Cerca

Musica: giovani talenti e non solo per stagione 2011-2012 di Santa Cecilia (3)

Spettacolo

(Adnkronos) - Ma anche titoli popolari come la 'Cavalleria Rusticana' di Pietro Mascagni, eseguita in forma di oratorio con la direzione di James Conlon. E un particolarissimo ritorno di Claudio Abbado alla guida dell'Orchestra di Santa Cecilia per dirigere, a novembre prossimo, le musiche scritte da Dmitri Sostakovic per il film russo 'King Lear' di Kozincev, mentre sullo sfondo sara' proiettata la pellicola.

Tra le bacchette 'under 40' spiccano Gustavo Dudamel, Andre's Orozco-Estrada, Diego Matheuz e Daniel Harding, mentre approdera' a Santa Cecilia la giovane pianista cinese Yuja Wang che, insieme all'ormai famoso Lang Lang pare che abbia provocato in Cina un'ondata di oltre 2 milioni di aspiranti pianisti. Inoltre Maurizio Pollini festeggera' con un concerto all'Accademia i suoi 70 anni il prossimo 18 gennaio.

Tanta musica contemporanea, infine, con un brano commissionato a Matteo D'Amico tratto dal 'Faust' di Marlowe, un concerto per clarinetto scritto appositamente dal compositore Jean-Pascal Beintus per il primo clarinettista dell'Orchestra della Fondazione, Alessandro Carbonare. E ancora 'Conjurer' del newyorkese John Corigliano, 'The Tempest' di Thomas Ade's che verra' anche a dirigerla, l'opera collettiva 'Metropolis' di Sentieri Selvaggi Ensemble e 'De la nature du sacre' di Jacopo Baboni Schilingi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog