Cerca

Mare: golfo di Trieste, bagni sicuri ma occhio alle foci (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Il progetto potrebbe rivelarsi utile per le indicazioni di carattere gestionale degli scarichi a mare e per fornire rapporti tempestivi in caso di situazioni anomale. I dati raccolti forniranno un quadro completo della diffusione dell'inquinamento microbiologico in Alto Adriatico e serviranno da parametro di confronto con le analisi analoghe effettuate dalla Goletta Verde di Legambiente.

Il campionamento, ha spiegato la Del Negro, sara' effettuato una volta al mese per un totale di otto campagne marine, in modo da coprire la stagione estiva sino a settembre. I prelievi saranno effettuati in acque superficiali e profonde nell'area tra Punta Salvore e Punta Tagliamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog