Cerca

Mare: golfo di Trieste, bagni sicuri ma occhio alle foci (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Una collaborazione tra Ogs e Turismo Fvg rendera' i dati immediatamente fruibili ai cittadini del Friuli Venezia Giulia e ai turisti. Saranno cosi' fornite informazioni precise sulla qualita' dell'acqua e verra' monitorata la presenza di meduse. Spesso infatti bagnanti si spaventano, a torto, davanti alle spettacolari Aurelia Aurita, non urticanti alla pari delle ancor piu' comuni Rhizostoma Pulmo, di casa nel nostro mare.

Il progetto e' importante sia in termini turistici che scientifici, ha osservato la Del Negro, precisando che, integrati con quelli dell'Arpa, cui compete di tenere sotto controllo la fascia costiera entro il limite di tre chilometri, i dati cosi' ottenuti consentiranno di verificare i modelli di dispersione degli inquinanti di origine antropica. La situazione del golfo di Trieste va tenuta sotto controllo, ha confermato la ricercatrice, citando appunto le le foci del Tagliamento e dell'Isonzo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog