Cerca

1 maggio: Vannini (Pdl), sindacati si assumano costi concerto Roma

Cronaca

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - "La posizione assunta dai sindacati e dalla sinistra sul concerto del primo maggio e' chiaramente di carattere prettamente economico e va ben aldila' di giustificazioni di stampo ideologico. I costi dell'evento del primo maggio andrebbero sostenuti in primo luogo dai sindacati che dovrebbero perlomeno garantire i servizi di supporto, di pulizia e ripristino della zona interessata". Lo dichiara Alessandro Vannini presidente della commissione Turismo di Roma Capitale.

"Chiunque organizza delle manifestazioni di questa portata - prosegue - ne paga i servizi come avviene in tutte le democrazie ma in Italia e qui a Roma in particolare, i sindacati vorrebbero godere di uno speciale privilegio che permetta loro di non cacciare neanche un euro".

"Nessuno vuole vietare l'organizzazione del concerto da parte delle sigle sindacali ma ci auspichiamo che a partire da oggi ognuno si assuma le proprie responsabilita' sostenendo economicamente l'amministrazione capitolina nella gestione dei grandi eventi come il concertone del primo maggio", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog