Cerca

Firenze: Comune solidale con commerciante di San Lorenzo aggredito (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Ad Aristide Bucchi il vicesindaco Nardella fa anche appello perche' ''non si lasci prendere dall'amarezza ma collabori con l'amministrazione in questa comune battaglia, perche' e' anche grazie alla permanenza di attivita' come la sua, presidio di 'fiorentinita'' nel quartiere, che si puo' tutelare e difendere il cuore pulsante della nostra citta'''.

''Un piccolo gesto di vicinanza e di solidarieta'''. L'assessore alla mobilita', manutenzioni e decoro Massimo Mattei oggi pomeriggio ha fatto visita al commerciante di San Lorenzo aggredito domenica scorsa. ''Ho voluto recarmi di persona a trovare Aristide Bucchi, protagonista suo malgrado di un increscioso episodio avvenuto di fronte al suo negozio in via Sant'Antonino. E' stato un modo per testimoniare la solidarieta' di un'Amministrazione attenta al valore della legalita' e al bisogno di sicurezza dei cittadini'', ha concluso l'assessore Mattei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog