Cerca

Libia: Frattini, serve fondo per beni prima necessita'

Esteri

Assisi, 4 mag. (Adnkronos) - ''Mi auguro che troveremo un meccanismo di trust - fund internazionale'' per la fornitura di beni di prima necessita'. Lo ha detto il ministro degli esteri Franco Frattini ad Assisi, parlando dell'incontro sulla Libia in programma domani a Roma. Per Frattini si tratta di''una proposta seria che permettera' di utilizzare con questo fondo garantito e trasparente, sotto controllo Internazionale.''

Il ministro ha poi spiegato che ''ci sono citta', in cui cominciano a scarseggiare anche i viveri, noi abbiamo portato tre volte a Bengasi prodotti sanitari, kit per gli ospedali e addirittura prodotti alimentari, come acqua potabile, bottigliette sterilizzate''.

''Per questo, l'idea del trust fund - ha detto ancora - ha il vantaggio di essere rapida e di poter essere sotto controllo del comitato sanzioni delle Nazioni Unite, che e' quello che presiede allo scongelamento dei fondi del regime. Perche' questi - ha spiegato Frattini- non sono fondi di Gheddafi, ma sono fondi della Libia. E' ovvio che se una parte del popolo libico soffre e noi abbiamo degli enormi assetti economici congelati, questo meccanismo finanziario e' uno dei punti, dopo la soluzione politica, che va trattato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog