Cerca

Napoli: feri' gravemente la fidanzata, condannato a 8 anni

Cronaca

Napoli, 4 mag. (Adnkronos) - Mentre gli amici e i famigliari di Emiliana Femiano compivano un presidio davanti al Tribunale di Napoli, Luigi Faccetti, l'ex fidanzato veniva processato presso la quarta sezione della Corte d'Appello di Napoli. Faccetti a novembre di due anni fa feri' Emiliana con 14 coltellate riducendola in fin di vita. La ragazza si salvo' ma un anno dopo, a novembre dello scorso anno, Faccetti ci riprovo', purtroppo riuscendoci, uccidendo la sua ex con diverse decine di coltellate, a Terracina (Latina).

Oggi al processo con rito abbreviato in Corte d'Appello per il ferimento di due anni e mezzo fa Faccetti e' stato condannato a 8 anni di reclusione (pena confermata) dalla quarta sezione della Corte d'Appello di Napoli. Faccetti dopo il tentato omicidio, aveva ottenuto gli arresti domiciliari da scontare non a Napoli, la sua citta' ma a Terracina. E li', qualche tempo dopo uccise Emiliana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog