Cerca

Roma: incidenti dopo partita Roma-Inter 2010, rischio rinvio a giudizio per poliziotti

Cronaca

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - Rischio di rinvio a giudizio per un gruppo di agenti di pubblica sicurezza indagati per lesioni volontarie aggravate dal fatto di avere abusato del loro potere avendo percosso un giovane, Stefano Gugliotta in occasione degli incidenti accaduti a Roma lo scorso anno il 5 maggio quando ci fu l'incontro di calcio Roma-Inter. Dopo l'incontro avvennero gravi incidenti tra polizia e tifosi. Gugliotta, scambiato per uno dei partecipanti agli scontri subi' un pestaggio e riporto' la rottura di un dente oltre ad altre lesioni. Gli agenti poi lo arrestarono per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e rimase in carcere per 7 giorni.

Il pm Francesco Polino in questi giorni ha concluso l'inchiesta che, come si e' detto ha coinvolto gli agenti di pubblica sicurezza. Una consulanza medico-legale, diverse testimonianze e alcuni filmati hanno fornito al pubblico ministero degli elemneti per aprire un procediemnto contro gli agenti. Ora i loro difensori potranno sollecitare da parte del pm attivita' istruttoria e il magistrato potra' poi fare le sue richieste al gup. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog