Cerca

Camorra: Napoli, tribunale e Questura tracciano bilancio su sequestri e confische (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Carrano viene ritenuto dagli investigatori "un elemento di elavatissima pericolosita' sociale" attualmente detenuto in quanto condannato dal gip presso il tribunale di Napoli il 27 ottobre del 2008 a 14 anni e circa 4 mesi di reclusione nell'ambito del procedimento giudiziario Giovanni Allagrante piu' 114, istruito dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli a carico di capi antimafia al clan Giuliano attivo a Forcella. A Carrano sono stati sequestrati tre appartamenti situati a Forcella e due depositi. Complessivamente nei primi 4 mesi di quest'anno la Sezione Misure di Prevenzione Patrimoniali ha posto in esecuzione 8 sequestri e tre confische.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog