Cerca

Bin Laden: massima vigilanza ma non minacce specifiche per Italia

Cronaca

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - Il livello di attenzione e' alto e la vigilanza dell'intelligence italiana e' come sempre massima. Ma al momento non vi sono minacce specifiche ne' rischi evidenti e immediati sulla sicurezza nazionale per gli sviluppi legati al blitz che in Pakistan ha portato all'uccisione di Osama Bin Laden. Sarebbe stato questo, secondo quanto si apprende, il ragionamento del prefetto Gianni De Gennaro, direttore del Dis, nel corso dell'audizione di oggi al Copasir.

Alla commissione di palazzo San Macuto, il prefetto De Gennaro ha tracciato una panoramica della situazione legata alla sicurezza dell'Italia alla luce degli sviluppi degli eventi internazionali. Gia' nelle ultime ore l'intelligence aveva potenziato il monitoraggio e il controllo degli obiettivi a rischio, tra cui le ambasciate americane e pakistane, moschee e luoghi di culto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog