Cerca

Milano: Quartieri, Moratti avalla maleducazione Mantovani

Politica

Milano, 4 mag. - (Adnkronos) - "Mi indignano le parole offensive pronunciare dal sottosegretario alle Infrastrutture e coordinatore lombardo del Pdl Mario Mantovani nei confronti delle onorevoli Bindi e Concia. Ma ancora di piu' offende il comportamento del sindaco uscente Letizia Moratti, che con il suo silenzio ha avallato un comportamento maleducato e irrispettoso, prima ancora che maschilista". Lo afferma Ines Patrizia Quartieri, presidente della Commissione Pari Opportunita' del Consiglio Comunale di Milano, con riferimento alle parole pronunciate ieri sera, durante una cena elettorale, dal coordinatore lombardo del Pdl, Mario Mantovani.

"D'altronde in questi cinque anni la Moratti, che e' una donna, non ha mai fatto una politica per le donne, delle quali si e' ricordata solo in campagna elettorale, offrendo biglietti gratis che hanno il sapore del contentino. Per quanto riguarda il candidato sindaco Pisapia, mi associo al suo comunicato in cui condanna le parole di Mantovani, certa che sarebbe ben felice di avere al suo fianco donne politiche del calibro di Paola Concia e Rosy Bindi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog