Cerca

Roma: class action Codacons contro degrado, chiesto risarcimento da 1,5 mld

Cronaca

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - Class action contro il Comune di Roma per dire "basta al degrado". L'iniziativa e' stata promossa dal Codacons, che ha annunciato una "clamorosa mega-azione collettiva in favore dei cittadini", chiedendo un risarcimento di 1,5 miliardi.

"Gli abitanti di Roma che pur pagando regolarmente le tasse sono tartassati da buche stradali, mezzi pubblici insufficienti, sovraffollati e in perenne ritardo, strade sporche e insicure, e da mille altri disservizi - spiega l'associazione - si preparano ad un'azione legale contro il Comune per ottenere 1,5 miliardi di euro di risarcimento danni, ossia 1.000 euro a cittadino".

"La Giunta Comunale di Roma - spiega l'associazione - ha emanato due deliberazioni con cui ha definito e circoscritto, secondo precisi indicatori sociali, quali sono le zone degradate presenti nella Capitale. Cio' significa che il Comune era ed e' consapevole dello stato di abbandono e incuria in cui versano numerosi quartieri della capitale, e nulla finora ha fatto per garantire ai cittadini di tali zone un livello accettabile di decoro urbano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog