Cerca

'Ndrangheta: 'All clean 2', sequestri di beni in Calabria e Lombardia

Cronaca

Reggio Calabria, 5 mag. (Adnkronos) - I finanzieri del Gico di Reggio Calabria e dello Scico di Roma, insieme ai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, stanno eseguendo sequestri di beni del valore di 12 milioni di euro, in prosecuzione della prima operazione 'All clean' del 21 aprile scorso nei confronti della cosca Pesce di Rosarno. I provvedimenti riguardano aziende, beni immobili, denaro e titoli, detenuti da appartenenti alla cosca Pesce a Rosarno, in Lombardia (Milano e Como) e nella provincia di Vibo Valentia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog