Cerca

Catanzaro: violenza su minorenne che lo rifiuta, un arresto a Lamezia Terme (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Lui e' entrato nell'istituto e l'ha trascinata fino al bagno minacciandola che non doveva piu' uscire di casa e frequentare le amiche, colpevoli secondo lui della fine della loro storia. Il giovane ha minacciato un collaboratore scolastico che era intervenuto a difesa della studentessa. Gli episodi di stalking si sono reiterati per diverso tempo. Come alla fiera del paese, in cui un complice le si e' avvicinato, pedinandola per tutto il tragitto che la minorenne ha percorso con le amiche, dicendole ''sai chi mi manda. A buon intenditor poche parole. Mi raccomando bella bella se no ti spezzo le gambe''.

L'ultimo episodio e' avvenuto a marzo. Il giovane andava anche sotto casa intimandole di uscire per evitare ritorsioni contro la sua famiglia. Fino a quando la minorenne si e' confidata con i genitori e la psicologa della scuola, raccontando i particolari della vicenda. Il sostituto procuratore di Lamezia Terme, Domenico Galletta, ravvisando un serio pericolo per la giovane e i suoi familiari, ha emesso un decreto di fermo nei confronti del giovane, eseguito nella tarda serata di ieri dai carabinieri di Lamezia Terme. Sono stati denunciati in stato di liberta' i due complici, uno dei quali minorenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog