Cerca

Arte: a Siena duello pittorico 'Schermart Giuggioli vs Grazi'

Cultura

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - Un duello a colpi di pennello, dove a trionfare e' solo l'arte. E' questo il senso della mostra - evento 'Schermart Giuggioli vs Grazi'. Un incontro d'arte in punta di pennello', in programma dal 7 al 26 maggio ai Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico a Siena.

Un'esposizione che nasce dall'incontro di due artisti molto diversi tra loro ma legati da una profonda amicizia nata con la passione per i trucioli di legno. Giuliano Giuggioli e Alessandro Grazi, infatti, si sono conosciuti grazie al 'corniciaio' Andrea Galluzzi. E proprio nella sua bottega e' nata la sfida, concepita come incontro di stili e generi distanti, ma accomunati dallo stesso obiettivo: comunicare attraverso la via privilegiata dell'arte.

"'Schermart' e' un progetto in cui credo molto", spiega Elisa Civai, curatrice della mostra e autrice della poesia 'In te, di me' che sara' il file rouge della battaglia. "Credo che la fusione delle arti sia il senso giusto di intenderle - continua la Civai - ed e' cosi' che ho trovato la storia nascosta tra le pieghe dei temi scelti da Giuliano e Alessandro: la storia di un padre che racconta la Vita, quella con la V maiuscola, al proprio figlio. E mi sento un po' Ettore Fieramosca, anch'io. Orsu', Uomini, alle armi: e' l'ora della battaglia, in punta di pennello".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog