Cerca

Cosabella: cresce del 30% giro affari 2010, ricavi prossimi a 40mln euro

Economia

Milano, 5 mag. - (Adnkronos) - Cosabella, brand di Carpi specializzato nella produzione di corsetteria, lingerie e swimwear presente sul mercato americano (New York e Miami) e internazionale (Tokio, Barcellona, Hong Kong, Dubai, Parigi e Milano), ha chiuso il bilancio 2010 segnando un incremento del giro d'affari del 30% rispetto al 2009 raggiungendo un valore prossimo ai 40 milioni di euro, di cui 7 realizzati sul mercato italiano. "Un anno positivo - ha commentato Roberto Guaitoli, country manager Italia - che ci ha consentito di riconquistare i volumi di vendita e di fatturato del 2008 ma con una struttura organizzativa piu' snella e funzionale, in grado di rispondere velocemente alle richieste dei clienti".

La ripartizione delle vendite per area geografica vede al primo posto il mercato americano e canadese con il 65% del fatturato, seguito da Italia (20%), Germania (8%) e per la parte restante da Francia, Russia, Cina, Giappone, Spagna e Paesi nord europei.

Nei piani del 2011 e' prevista l'apertura di un nuovo store a New York, di un corner shop nel grande magazzino 'La Rinascente' di Milano e alle 'Galeries Lafayette' di Parigi, di un pop-up store in Corea con la collaborazione del distributore locale e infine la partecipazione alle rassegne di moda di Parigi, Milano e Firenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog