Cerca

Mafia: Iacolino (Ppe), parte dalla Sicilia rilancio lotta a Cosa Nostra (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Proseguendo nel suo intervento, Salvatore Iacolino ha ribadito che "e' necessaro adottare un documento che risponda all'esigenza del riavvicinamento delle legislazioni nazionali con un approccio unitario che porti alla definizione di un quadro chiaro e organico a livello Ue. Per questo occorre affinare lo strumento della confisca per renderlo piu' snello ed efficace, esportando il modello italiano per la friuzione sociale ai beni sottratti alla mafia".

Iacolino auspica quindi "un maggiore coordinamento delle autorita' di polizia nazionali e rafforzamento dei rapporti tra Europol ed Eurojust. Bisogna anche promuovere lo scambio di buone pratiche tra magistrati negli Stati membro e una solida formazione degli operatori del settore della giustizia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog