Cerca

Ferrovie: Colaceci (Pd), servono piu' treni, solidarieta' ai pendolari di Monterotondo

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - "Il disservizio di questa mattina sulla tratta Roma-Monterotondo e' l'ennesimo che i pendolari di quel territorio sono costretti a subire, disservizi denunciati piu' volte. Tanto e' vero che l'amministrazione provinciale aveva gia' fissato per il prossimo 11 maggio un incontro con Trenitalia per ottenere treni in piu' su una tratta dove il numero dei mezzi in servizio e' insufficiente". Lo ha dichiarato l'assessore provinciale alla Mobilita' e ai Trasporti, Amalia Colaceci (Pd) in merito alla protesta di circa 200 pendolari, che questa mattina hanno occupato i binari della stazione di Monterotondo, protestando contro ritardi, soppressioni dei treni e mancata osservanza delle norme di sicurezza e igiene.

"Comprendo perfettamente l'esasperazione dei pendolari, a cui va tutta la mia solidarieta' per una situazione insostenibile, - ha proseguito la Colaceci - e li invito a non compiere azioni che possano mettere a rischio l'ordine pubblico. Sollecitero' immediatamente anche la regione Lazio perche' intervenga con Trenitalia, individuando al piu' presto una soluzione che soddisfi le richieste dei cittadini", ha concluso l'assessore provinciale alla Mobilita' e ai Trasporti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog