Cerca

Mafia: Alfano, no a risposte locali per sfide globali

Cronaca

Palermo, 5 mag. - (Adnkronos) - "Non e' possibile una risposta locale a sfide globali. Nel contrasto alla criminalita' organizzata ci siamo giovati non solo della legislazione nazionale, ma anche di una forte capacita' di collaborazione con le autorita' giudiziarie straniere, di uno scambio di informazioni significativo con i Paesi interessati". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, intervenendo a Palermo alle Giornate di studio del Ppe, in corso nel capoluogo siciliano.

"Piu' si accentuera' la componente bilaterale di collaborazione e cooperazione giudiziaria tra i singoli Paesi dell'Unione europea e le grandi democrazie occidentali - ha aggiunto -, piu' si attenuera' il ruolo dell'Europa nella sfida alla criminalita' organizzata e nel contrasto al terrorismo. Piu' l'Europa sara' interlocutore unico con i Paesi impegnati nella lotta alla criminalita' organizzata e al terrorismo internazionale - ha concludo il guardasigilli -, e piu' trovera' un ubi consistam in quella che e' la sfida globale del nostro tempo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog