Cerca

Ferrovie: Ruggeri (Pd), domani riunione con Trenitalia e pendolari Monterotondo

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - "Domani un incontro con Trenitalia e pendolari". Lo ha annunciato il consigliere provinciale del Pd, Ruggero Ruggeri che questa mattina si e' recato alla stazione di Monterotondo per incontrare i pendolari in protesta.

"Corse soppresse, sovraffollate, ritardi, assenza pressoche' totale di comunicazioni ai passeggeri. I pendolaridella tratta ferroviaria Orte-Fara Sabina-Fiumicino - ha sottolineato Ruggeri - sono giustamente stanchi e l'esasperazione ha portato al gesto clamoroso di oggi. Siamo dalla parte dei cittadini e chiediamo un intervento immediato. Per questo, domani alle nove nella sede del comune di Monterotondo, a seguito di un accordo tra il sindaco Alessandri e il Comitato dei pendolari, si terra' un incontro con il rappresentante di zona di Trenitalia che vedra' presente anche il sindaco di Fara Sabina e dei comuni interessati".

"Rappresentero' la provincia di Roma che si e' sempre schierata con i pendolari -ha conscluso - tanto da intervenire in passato per migliorare la situazione acquistando con risorse proprie 11 treni per una spesa complessiva di 52milioni di euro. Per sostenere il Tpl la Provincia ha anche finanziato e permesso di realizzare presso la stazione, due parcheggi di scambio. Questi disagi continui rischiano invece di compromettere gli sforzi per lo sviluppo della mobilita' alternativa e il miglioramento di un servizio la cui efficienza e' strettamente legata alla qualita' della vita dei cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog