Cerca

Milano: trasforma casa in una serra, arrestato

Cronaca

Milano, 5 mag. (Adnkronos) - Una vera serra con tanto di impianto automatizzato e sistema di irrigazione. E per non sbagliare un 'registro di coltivazione' con date della semina e della concimazione. Al posto dei fiori, pero', gli agenti del Commissariato Lorenteggio di Milano hanno trovato e sequestrato oltre 30 piante di marijuana. Per il coltivatore 'fuorilegge', Simone Beretta di 33 anni, sono scattate le manette.

Gli agenti, da alcuni mesi sulle sue tracce dopo l'input fornito da un confidente, sono riusciti a risalire all'abitazione in via Carozzi, al civico 5. Con una scusa i poliziotti hanno bussato alla sua porta, a 'tradirlo' una piantina di marijuana appoggiata su una mensola. E' bastato vederla per far scattare la perquisizione e scoprire, nella camera da letto, la serra con 28 piante, tra i 30 e i 50 centimetri di altezza, pronte da far essiccare. Su un mobiletto gli agenti hanno trovato altre 8 'baby' piante, semi in frigorifero e in sala tre barattoli con l'erba' gia' essiccata.

L'attivita', secondo il 'registro' compilato dal 33enne, era iniziata almeno da novembre. Gli agenti stanno cercando di risalire al canale di distribuzione utilizzato dal 33enne, gia' con precedenti specifici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog