Cerca

Ferrovie: Astorre (Pd), l'assessore alla mobilita' ascolti i disagi dei pendolari

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - "Quanto accaduto a Monterotondo, dove circa 200 pendolari hanno pacificamente occupato la stazione ferroviaria, e' il sintomo evidente dell'esasperazione di chi ogni mattina si trova ad affrontare disagi, ritardi e soppressione di treni". Lo ha dichiarato Bruno Astorre, vicepresidente del consiglio regionale del Lazio.

"La regione non puo' restare indifferente - ha affermato - di fronte all'appello di donne e uomini che chiedono soltanto cio' che e' loro dovuto: un servizio efficiente e puntuale. Mi auguro che l'assessore alla mobilita', Francesco Lollobrigida, affronti quanto prima questa situazione, ormai insostenibile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog