Cerca

Ferrovie: Montino (Pd), nel Lazio e' caos quotidiano

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - ''Stamattina i pendolari della nostra regione hanno vissuto l'ennesimo disservizio sulla tratta Orte-Fara Sabina-Fiumicino. Sono mesi che senza alcun avviso vengono cancellate corse e soppressi treni e si crea il caos tra studenti e lavoratori che ogni giorno si muovono sui treni regionali per raggiungere il proprio posto di studio e lavoro". Lo ha dichiarato Esterino Montino, capogruppo Pd alla regione Lazio.

"La situazione ormai insostenibile ha portato oggi all'esasperazione diverse centinaia di persone che stamattina hanno protestato a Monterotondo e a Fara Sabina dove addirittura sono stati cancellati i primi due convogli in partenza per Roma. Parliamo di ritardi e disservizi ormai all'ordine del giorno - prosegue Montino - che purtroppo si ripetono su altre tratte regionali compresa quella che porta a Civitavecchia e verso i Castelli Romani. Prima la campagna elettorale e poi il proprio lavoro da assessore: cosi' il trasporto ferroviario del Lazio e' nel caos. Sarebbe il caso che Lollobrigida lasciasse da parte la campagna elettorale e ricordasse di essere l'assessore ai trasporti della regione Lazio. Creare le condizioni per garantire ai cittadini il diritto alla mobilita' e' un suo preciso dovere'', ha concluso Montino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog