Cerca

Mafia: Catania, in villa confiscata centro per disabili psichici (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Al termine dei lavori di recupero, la struttura potra' ospitare una comunita' di 15 persone, a cui saranno rivolte servizi di riabilitazione e attivita' per la reintegrazione sociale.

Il progetto prevede che il centro venga gestito da associazioni o cooperative sociali che abbiano tra le proprie finalita' il reinserimento socio-economico di soggetti svantaggiati (ex detenuti, tossicodipendenti ecc?).

Verranno attivati percorsi riabilitativi della durata massima di due anni, con lo scopo di rendere gli ospiti il piu' possibile autonomi nelle attivita' di base fino ad arrivare, una volta ultimato il periodo di permanenza, ad un recupero sociale pieno. Il Consorzio etneo si e' impegnato a coprire le spese di gestione e di manutenzione per almeno 5 anni successivi alla realizzazione del progetto, attraverso fondi propri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog