Cerca

Pistoia: sfrattato da case popolari spara contro auto sindaco Larciano, arrestato

Cronaca

Pistoia, 5 mag. - (Adnkronos) - Sfrattato per morosita' dalle case popolari del Comune, ha sparato contro l'auto del sindaco di Larciano (Pistoia), Antonio Pappalardo, con un fucile da caccia. I fatti risalgono al 31 marzo, ma l'arresto e' dei giorni scorsi, ed e' stato reso noto oggi. Protagonista un operaio di 33 anni, arrestato dai carabinieri con le accuse di minaccia e danneggiamento aggravati, porto e detenzione illegale di arma da sparo, detenzione illegale di arma clandestina e per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, visto che nel corso della perquisizione della sua abitazione, effettuata lo scorso 28 aprile, sono stati trovati semi di marijuana.

Lo sparo aveva causato la rottura di due finestrini e il danneggiamento dell'auto del sindaco. A seguito di indagini mirate, i militari sono riusciti a scoprire che il Comune aveva sfrattato per morosita' il nucleo familiare dell'operaio 33 enne. Il 28 aprile, nel corso della perquisizione della casa, e sul luogo di lavoro, sono state una pistola a tamburo non denunciata, e un fucile calibro 12, con munizioni, non detenuto regolarmente e appartenente a un conoscente deceduto. L'operaio ora si trova in carcere a Pistoia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog