Cerca

Chioggia: il budget per il candidato di Grillo? 2mila euro/Diario elettorale

Politica

Roma, 5 mag. (Adnkronos) - Appena 2mila euro, cento volte meno del candidato del Pd a sindaco di Chioggia. E' il budget per la campagna elettorale del 'grillino' Gilberto Boscolo, in corsa per la fascia tricolore sotto le insegne del Movimento 5 Stelle. Una sfida nella sfida, spiega il candidato piu' 'povero' della competizione per la conquista del municipio: "il nostro movimento -spiega- si autofinanzia e stiamo dimostrando che si puo' fare una campagna elettorale mettendo in campo idee e concretezza senza lasciarsi andare a spese folli".

Sara', intanto il divario con gli altri candidati e' abissale. Primo della lista, secondo i dati resi noti dal sito del comune, Giuseppe Casson, candidato di Pd, Udc e Socialisti riformisti. Per lui un portafoglio da 205mila euro come previsione di spesa. Al secondo posto c'e' uno dei candidati del centrodestra, Beniamino Boscolo Capon, con un preventivo di spesa di 43mila euro. Terzo in graduatoria Fortunato Guarnieri, sostenuto dalla sinistra e dall'Idv, con poco piu' di 40mila euro. Poi c'e' il leghista Massimiliano Malaspina, con 37mila 500 euro.

Ultimo, a diverse lunghezze dagli altri contendenti, appunto, Gilberto Boscolo. Forse l'arrivo a Chioggia del leader Beppe Grillo previsto per lunedi' prossimo potra' contribuire a far salire un po' le donazioni volontarie di militanti e simpatizzanti, ma intanto le eventuali cene elettorali di Boscolo rischiano di tenersi al McDonald's.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog