Cerca

Previdenza: Carella (Manageritalia), Stato favorisca mix welfare pubblico e privato

Economia

Milano, 5 mag. - (Adnkronos) - "Dobbiamo tutti lavorare perche' il nostro welfare pubblico sia salvaguardato e migliorato, ma anche, consci della necessita' di badare a noi stessi, chiedere che lo Stato favorisca un equilibrato mix di welfare pubblico e privato incentivando e creando le premesse per un suo decollo e per una sua diffusione". A chiederlo e' Guido Carella, presidente di Manageritalia ((Federazione Nazionale dei dirigenti, quadri e professional del commercio, trasporti, turismo, servizi e terziario avanzato), durante il suo intervento alla 'Giornata nazionale della Previdenza' in corso a Milano.

"In questo senso, e' necessario -aggiunge- che lo Stato, come gia' fatto in ambito previdenziale, favorisca maggiormente le iniziative relative a formazione, sanita' e politiche attive per il lavoro prevedendo una maggiore deducibilita' di quanto ad esse destinato. Per aiutare tutti gli italiani a costruirsi un welfare privato capace di rispondere ai bisogni connessi ai forti cambiamenti in atto nel lavoro e nella vita privata".

Per Carella, si tratta di "un percorso che ci accomuna tutti, cittadini e lavoratori, organizzazioni di rappresentanza del mondo del lavoro e della societa' civile, aziende e operatori dei settori interessati e nel quale la forza della collettivita', delle tante e varie collettivita', sara' determinante per favorire un vero decollo del welfare privato degli italiani". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog