Cerca

Teatro: ricomincia da tre l'Argentina di Roma, si moltiplicano i palcoscenici (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Alla base delle riflessioni della compagnia, fra teatro, danza e nuove tecnologie, tre eventi: i roghi in piazza del libro 'I versetti satanici' di Rushdie, l'omicidio del regista Theo Van Gogh e i fumetti su Maometto. A seguire, Marco Paolini in ''Itis Galileo'', scritto con Francesco Niccolini, dal 18 ottobre; Pippo Delbono con ''Dopo la battaglia'', dal 1 novembre.

In cartellone anche due eventi speciali: ''Un flauto magico'' di Peter Brook, in collaborazione con Romaeuropa, dal 17 novembre, e Glauco Mauri con ''Quello che prende gli schiaffi'' di Leonid Nikolaevic Andreev, dal 29 novembre. Gabriele Lavia sara' in scena, dal 4 gennaio, con ''Tutto bene'' di Pirandello, seguito da ''Toni Servillo Legge Napoli'', su testi di Di Giacomo, De Filippo, Russo, Viviani, Borrelli e Moscato, dal 14 febbraio.

Grande attesa poi per Antonio Latella con ''Un tram che si chiama desiderio'' di Williams, dal 28 febbraio; Luca Ronconi che dirigera' Mariangela Melato in ''Nora alla prova da 'Casa di Bambola''' di Ibsen, dal 13 marzo; Marco Tullio Giordana con la trilogia di Tom Stoppard ''The Coast of Utopia'', dal 10 aprile, e infine Emanuela Giordano con ''La Commedia di Orlando'', da Virginia Woolf, in scena dal 4 maggio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog