Cerca

Roma: inchiesta Procura su spiagge in concessione

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - Le spiagge in concessione del litorale capitolino sono al centro di un'indagine della Procura della Repubblica di Roma. Il procuratore aggiunto Alberto Caperna, che procede per abuso d'ufficio, ha disposto l'acquisizione presso la Regione Lazio di documenti e delibere riguardanti tra l'altro la spiaggia di Capocotta.

L'indagine nasce dalla denuncia contro ignoti presentata qualche tempo fa da Angelo Bonelli, presidente dei Verdi, il quale faceva riferimento alla mancanza di passaggi di libero accesso al mare nonche' ad irregolarita' nelle gare per l'assegnazione dei siti e nella concessione di licenze per la creazione di stabilimenti balnerari spesso trasformati in club esclusivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog