Cerca

Firenze: Lega Nord, un clima di odio contro di noi in Toscana (3)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Dobbiamo, poi, ricordare la campagna perpetrata sulle pagine di Facebook dal Governatore Rossi di criminalizzazione della Lega Nord Toscana - ha aggiunto Lazzeri - un pallino, quasi una fissazione del Presidente che, nel mentre predica ''bene'', di fatto contribuisce ad alimentare il clima di intolleranza e di benevolenza verso certe fasce estreme del ''movimentismo'' toscano. Anche l'assessore che ha competenza sulle Universita', Stella Targetti, non e' stata inflessibile con questi movimenti giovanili visto che non ha condannato, come fatto dal sindaco Matteo Renzi, le violenze all'universita', tenendo, invece, un comportamento di benevola tolleranza e per i quali in queste ore stiamo raccogliendo i semi di questi comportamenti''.

Cordone, che accusa tuttora problemi al naso per colpa di un facinoroso che qualche anno fa lo colpi' violentemente al setto nasale mentre stava raccogliendo le firme per una petizione, esprime la propria ''piu' sincera solidarieta' ai tre ragazzi oggetto della vile aggressione. Con la violenza non fermeranno le nostre idee. Sono piu' che mai convinto, comunque, che certe azioni criminali trovano terreno fertile anche in dichiarazioni avventate di alcuni esponenti istituzionali fatte in un passato recente''.

Concorde con tutto cio' anche il segretario provinciale del Carroccio fiorentino, Andrea Asciuti. I dipendenti, dopo essersi presentati in Questura per sporgere denuncia, hanno raccontato la dinamica dei fatti.

''Eravamo appena usciti dal Consiglio Regionale per recarci a prendere un gelato nei pressi del mercato di San Lorenzo, come facciamo sempre - spiega Riccardo Galligani, che porta un vistoso collare ortopedico e che oggi, 5 maggio, compie 28 anni -, quando alcuni anarchici ci hanno aggrediti. Io mi sono beccato un cazzotto che mi ha provocato una lesione al rachide cervicale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog