Cerca

Roma: Pdl, maggioranza Municipio XVII allo sbando

Cronaca

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - "Maggioranza di governo nel Municipio Roma XVII allo sbando. I consiglieri della maggioranza della presidente De Giusti risultano assenti al momento dell'appello il giorno della discussione del Bilancio previsionale per l'Anno 2011. Un teatrino incredibile che si ripete spesso nel parlamentino di Prati". Lo dichiarano in una nota congiunta il capogruppo del Pdl al XVII Municipio di Roma Luca Aubert, assieme ai consiglieri Fabio De Benedictis, Daniele D'Alessandro, Lorenzo Santonocito, Luigi Avveduto, Antonino Gemmellaro, Luigi Servilio, Claudio Casano e Lucio Monacchi.

"I giovani consiglieri di centro-sinistra sono forse in lite con la propria Presidente per il suo recente passaggio all'Api? - proseguono - O ci sono altre questioni che non ci dato conoscere? Una cosa e' certa: a soffrirne sono i cittadini del Municipio Roma XVII, dimenticati e trascurati. Auspichiamo che domani i consiglieri del Pd, Idv, Udc e Gruppo Misto che formano questa bizzarra coalizione di governo locale sia piu' ligia ai propri doveri conferitigli dal mandato elettorale e si presentino in aula puntuali".

"Intanto, essendo stato impedito al Gruppo del Pdl nel Municipio di poter discutere liberamente il Bilancio, con pretestuose argomentazioni, da 2000 emendamenti si arrivera' a 4000. Buon lavoro al Minisindaco De Giusti e ai suoi 'ascari' della maggioranza", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog