Cerca

Mafia: Giuseppe e Filippo Graviano, i boss sanguinari con i figli nati in provetta/Adnkronos (4)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Piu' di recente, nel gennaio scorso, sempre al processo Di Matteo, Giuseppe Graviano, che chiese e ottenne poi un confronto diretto con Spatuzza, attacco' il pentito dicendo: ''Lo conosco da bambino - aveva detto - suo papa' era venditore di pesce, mi spiace che il collaborante Spatuzza non si ricorda . Di solito mio padre, che lavorava in campagna, regalava dei prodotti come sacchi di patate o altro. Come con Grigoli, vorrei fargli ricordare che ci sono delle situazioni diverse".

Ma la figura di Graviano, in particolare di Giuseppe, che emerge dalle dichiarazioni di Spatuzza, e' un'altra: ''Mi ha fatto uccidere ancora prima che nascesse, lo chiamero' Tobia. Un signore di Cosa nostra aveva messo incinta una ragazza e Graviano mi disse di sequestrare la ragazza e di provocarle un aborto forzato''. Un episodio venuto fuori durante il recente confronto diretto tra i due. Graviano, in quell'occasione,replico' seccamente ''di non essere a conoscenza'' di fatti cui parlava Spatuzza. E, parlando di un argomento simile a quello della ragazza che sarebbe stata costretta ad abortire, ha affermato: "Spatuzza mi ha obbligato a fare sposare una coppia. Ma io non sono don Rodrigo e non l'ho voluto fare. Se due si amano si sposano, io non posso dire di farlo per forza".

E di fronte alle accuse del suo ex "soldato" disse: "Non ho mai fatto male a nessuno ne' fisicamente, ne' moralmente". Graviano ha ancora sostenuto: "Io collaboro dal primo giorno per fare emergere la verita'". E poi, rivolto a Spatuzza: "Si vede che sta bluffando. Mi odia per questioni economiche. Dice che si vuole salvare l'anima? Se la salvi". (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media