Cerca

Modena: vigili scoprono discarica abusiva con rifiuti pericolosi

Cronaca

Modena, 5 mag. - (Adnkronos) - Una discarica abusiva di rifiuti speciali e pericolosi gettati al piano terra di una casa colonica parzialmente crollata, un'officina magazzino in cui le auto usate venivano smantellate per recuperarne alcune parti, con violazioni palesi delle piu' elementari norme di sicurezza e igiene e un cimitero di auto in cui erano accatastate una cinquantina di vecchi modelli. E' quanto hanno scoperto stamattina gli operatori della Polizia municipale di Modena in via Cucchiara a Baggiovara.

Nei guai, con una denuncia per smaltimento abusivo di rifiuti e violazione delle norme sulla sicurezza nel posto di lavoro, e' finito un cittadino marocchino, residente con la famiglia al civico 43 in una casa ad un piano con un ampio cortile, titolare di una attivita' di compravendita di auto usate, che aveva di fatto occupato alcuni immobili confinanti in stato di abbandono. In uno di questi, con buona parte del tetto diroccato, gli agenti hanno scoperto cataste di pezzi di motore, parti di carrozzeria, frigoriferi e pneumatici. Non solo.

Nella stalla a fianco, l'uomo aveva attrezzato un angolo officina dove smontava componenti di auto, da vendere separatamente, con annesso un ordinatissimo magazzino ricambi. Numerose le sanzioni amministrative che saranno elevate per varie infrazioni in materia di commercio a carico del marocchino. L'area, invece, e' stata posta in sicurezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog