Cerca

Lavoro: Zezza, Teleperformance sospenda procedura licenziamento

Economia

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - E' stata ricevuta oggi, presso l'assessorato Lavoro e Formazione della Regione Lazio, una delegazione sindacale e dei lavoratori della TelePerformance, societa' di call center che ha avviato una procedura di licenziamento nei confronti dei circa 750 lavoratori dei due siti produttivi di Roma e Fiumicino (Parco Leonardo). ''Ci siamo resi disponibili a mettere in atto tutte le possibili azioni per scongiurare gli effetti traumatici annunciati dalla societa' con la procedura avviata'', ha spiegato l'assessore regionale al Lavoro, Mariella Zezza, precisando che ''la Regione chiedera' al ministero del Lavoro di essere coinvolta nei tavoli di confronto che verranno avviati''.

''Esprimo piena solidarieta' alle lavoratrici e ai lavoratori coinvolti - ha aggiunto Zezza - la Regione Lazio chiedera' alla Societa' Teleperformance, anche in attesa degli sviluppi che matureranno sui tavoli nazionali, di valutare la possibilita', se non di revocare, quantomeno di sospendere l'attuale e drammatica procedura di licenziamento collettivo''.

''La Giunta Polverini ha mostrato sin dal suo insediamento - ha concluso Zezza - particolare attenzione alle tematiche del lavoro, soprattutto riguardo i giovani, come dimostrano le nostre recenti iniziative. Proprio uno dei nostri ultimi avvisi, con un impegno finanziario di 12 milioni di euro, prevede la stabilizzazione dei giovani precari del Lazio e a poche settimane dal suo avvio, ha gia' prodotto, solo nel settore dei call center, 100 nuovi contratti a tempo indeterminato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog