Cerca

Consumi: Confimprese, mercato retail regge urto crisi

Economia

Milano, 5 mag. - (Adnkronos) - Il mercato del retail che, nonostante il calo dei consumi (-1,3% di spesa delle famiglie italiane in febbraio rispetto a gennaio), regge l'urto della crisi e tutela l'occupazione. Eurelia barometer dice che nel 2010 l'Italia si pone in testa ai paesi meglio performanti in termini di vendite a pari merito con il Belgio e dietro a Germania e Francia.

A sottolineare il trend i numeri degli associati Confimprese, che prevedono 5.370 nuovi posti di lavoro nel 2011 contro un tasso del 30% della disoccupazione giovanile e apriranno 1.152 esercizi commerciali pari al 28,2% sul 2010.

"La mission di Confimprese - spiega Mario Resca, presidente Confimprese - si esplica nel sostenere la liberalizzazione del mercato e la sburocratizzazione. L'Italia con un 62,7% e' al 74° posto nella classifica mondiale della liberta' economica secondo l'Index of economic freedom e gli oneri gravanti annualmente sulle imprese sono pari a 68 miliardi di euro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog