Cerca

Papa: Zaia, il vetro di Murano per la prima volta ad una messa del pontefice (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Serve pero' la collaborazione di tutti e soprattutto non tollerare il falso", spiega il Presidente del Veneto Luca Zaia che nei giorni scorsi ha potuto visionare cio' che i mastri vetrai di Murano, sotto l'egida del Consorzio Promovetro Murano, hanno realizzato per la celebrazione della messa al Parco San Giuliano di Sua Santita', Benedetto XVI: 60 calici, 60 patene, due piattini, una brocca, un piatto e due ampolle, tutti in vetro soffiato e in foglia d'oro che verranno utilizzati durante la celebrazione. E' la prima volta che l'arte muranese entra a far parte di una celebrazione di tale pregio, alla presenza del Papa, comportando la trasformazione di oggetti liturgici che di norma sono in metallo, in opere d'arte in vetro artistico.

"La produzione vetraria dell'isola, caratterizzata dal Marchio regionale Vetro Artistico Murano, unica tutela legalmente riconosciuta che identifica la produzione d'eccellenza muranese, rappresenta una delle piu' importanti realta' produttive del Made in Italy - spiega Isi Coppola, assessore all'Economia e allo Sviluppo - e le produzioni artistiche di nicchia di questo genere necessitano con forza di essere tutelate e promosse: oggi con Promovetro ribadiamo al mondo la qualita' del Made in Italy fatto di maestria, storia, cultura e tradizione di cui il Veneto e' portatore nel mondo". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog