Cerca

Torino: lo perquisiscono e gli rubano portafoglio, arrestati 2 finti finanzieri

Cronaca

Torino, 5 mag. (Adnkronos) - Non e' ancora chiaro quale fosse il vero scopo di due finti finanzieri che, con la scusa di un controllo, hanno perquisito un giovane gabonese a Torino, lo hanno fatto salire in macchina e poi lasciato andare tenendosi il portafoglio con pochi soldi dentro.

I due italiani, di 22 e 38 anni, hanno avvicinato il ragazzo in via Leoncavallo a Torino e gli hanno mostrato i tesserini da finanzieri, poi risultati palesemente falsi. A quel punto lo hanno perquisito a lungo, facendolo anche sedere sul marciapiede, gli hanno preso il portafoglio 'per i controlli' e poi lo hanno caricato in macchina. Dopo pochi metri si sono fermati e lo hanno 'liberato'.

Il giovane, insospettito dallo strano comportamento, ha seguito i due che, scesi dall'auto, si stavano allontanando a piedi. Una telefonata, probabilmente di un connazionale della vittima, ha avvertito le forze dell'ordine dello strano teatrino che si stava consumando in strada. La coppia di rapinatori e' stata arrestata per rapina aggravata in concorso e possesso di segni distintivi contraffatti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog