Cerca

Turismo: Trentino, tra dicembre e marzo presenze -2%

Economia

Trento, 5 mag. - (Adnkronos) - Cifre con luci ed ombre per il turismo invernale nel Trentino. Nel periodo compreso tra dicembre 2010 e marzo 2011 gli arrivi sono calati dello 0,2% e le presenze alberghiere del 2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il calo fa seguito ad una serie di tre annate positive con un picco del +3,6% registrato nel 2008.

Tra i comprensori che piu' hanno pagato le conseguenze della crisi, San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi, il Monte Bondone e la Valsugana. Dati migliori, invece, per Comano, Folgaria e la Valle di Non.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog