Cerca

Catania: Musumeci, inaccettabile morire per disoccupazione

Cronaca

Catania, 5 mag. - (Adnkronos) - "Non si puo' morire a causa del lavoro e, a maggior ragione, non si puo' accettare una morte per averlo perso". Lo ha detto il sottosegretario al lavoro, Nello Musumeci, in merito alla morte oggi a Catania di un uomo di 38 anni suicidatosi con la sua auto finita in mare.

"Il dramma sociale che ha portato un uomo a togliersi la vita -ha aggiunto l'esponente de La Destra- deve essere un monito per tutti. Anche in questo senso, mentre esprimo il mio personale cordoglio, auspico che gli sforzi del governo, che molto si e' impegnato sugli ammortizzatori sociali, possa condurre il Sud presto fuori da una crisi internazionale che ha messo a dura prova il mondo occidentale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog