Cerca

Brescia: simularono blitz forze ordine per rapinare agriturismo, un arresto

Cronaca

Grottaferrata, 5 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri della compagnia di Brescia, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Grottaferrata, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 64enne originario di Velletri, ma da tempo residente a Grottaferrata, ritenuto uno dei responsabili della rapina ai danni di un cittadino albanese di 32 anni messa a segno lo scorso 14 febbraio in un agriturismo di Ciliverghe di Mazzano (Brescia).

Quel giorno, tre banditi si erano presentati nella stanza occupata dall'albanese sfondando la porta con un ariete costruito artigianalmente e, facendo intendere di essere carabinieri (tanto che uno di loro indossava un'uniforme), lo hanno ammanettato evitando che l'uomo opponesse resistenza. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog