Cerca

Sardegna: presidente consiglio ad autonomie locali, su finanziaria rispettata legge

Economia

Cagliari, 5 mag. - (Adnkronos) - ''Il Consiglio regionale ha applicato la legge regionale 1 del 2005 nel pieno rispetto del ruolo e delle funzioni degli enti locali e del Consiglio delle autonomie locali''. Lo afferma la Presidente del Consiglio regionale della Sardegna Claudia Lombardo che questo pomeriggio ha inviato una lettera al presidente del Consiglio delle autonomie locali, e presidente della Provincia di Cagliari, Graziano Milia, che nei giorni scorsi aveva denunciato la mancanza del parere del Consiglio delle Autonomie sul Collegato.

La presidente Lombardo ha ricordato di aver gia' evidenziato nel 2009 al presidente Milia l'ambito della funzione consultiva obbligatoria del Consiglio delle Autonomie locali in un caso analogo.

''Il Disegno di legge 222 parte I, pur se collegato alla legge finanziaria e con i caratteri della multisettorialita' e della molteplicita' degli interventi - si legge nella lettera della presidente Lombardo - non rientra tra quelli per i quali la normativa prevede un parere obbligatorio da parte del Consiglio delle Autonomie locali in quanto non si tratta di un progetto di legge finanziaria e non ha per oggetto, esclusivo o principale, l'ordinamento degli enti locali e delle relative circoscrizioni o la determinazione e la modificazione delle competenze degli enti locali''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog