Cerca

Rifiuti: Bonelli (Verdi), a Napoli l'emergenza non e' mai finita

Cronaca

Roma, 5 mag. (Adnkronos) - "Berlusconi utilizza l'esercito per la campagna elettorale del Pdl a Napoli". Lo sottolinea in una nota il Presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: "E' gravissimo che il Presidente del Consiglio si ricordi dell'emergenza rifiuti in Campania solo a una settimana delle elezioni amministrative a Napoli dopo aver annunciato prima che l'emergenza rifiuti era conclusa (dicembre 2009) e poi a dicembre del 2010 che l'emergenza sarebbe stata risolta in pochi giorni (prima 10 poi 3 e infine 58). A Napoli l'emergenza noi e' mai finita e Berlusconi continua a raccontare frottole".

"In realta' il governo Berlusconi non ha fatto nulla sui rifiuti in Campania. Ha semplicemente fatto sparire la 'monnezza' dagli schermi televisivi, lasciandola pero' nelle strade - prosegue Bonelli- il presidente del Consiglio non dice che nessun piano per uscire realmente dall'emergenza e' stato mai predisposto. Non dice che negli ultimi tre anni nemmeno un impianto di compostaggio e' stato realizzato e non dice che il governo non ha dato un euro per le bonifiche e l'incremento della raccolta differenziata''.

"In questi anni nulla e' stato fatto per intervenire sugli impianti di Cdr che in 10, 12 mesi potevano essere modificati: basterebbe riconvertirli il impianti TmB (impianti per il trattamento meccanico biologico) per trattare la stessa quantita' di rifiuti degli inceneritori senza emissioni e con la produzione di biogas - conclude Bonelli. E soprattutto non dice che sia la Regione Campania che la Provincia di Napoli sono governate dal centro destra".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog