Cerca

Immigrati: Frattini, con Malta interesse comune di fare intervenire Europa

Esteri

Palermo, 6 mag. (Adnkronos) - "Noi abbiamo sollevato una protesta formale con Malta perche' il barcone con gli immigrati si trovava nello spazio di soccorso marittimo di Malta e non dell'Italia, questo e' assolutamente evidente. Cio' detto, con Malta abbiamo un interesse comune, quello di fare intervenire l'Europa con decisione, solidarieta' e mezzi". Cosi' il ministro degli Esteri Franco Frattini replica a distanza al primo ministro di Malta Lawrence Gonzi che, proprio da Palermo, alle Giornate di studio del Ppe, aveva smentito un mancato soccorso ad un barcone con 461 profughi a bordo in acque maltesi.

"Questo non e' un interesse su cui ci divideremo mai", ha detto Frattini. Alla domande dei giornalisti se l'Italia, in questo frangente, e' sola ha risposto: "L'Italia e' sicuramente meno sola nel momento in cui le decisioni dei prossimi consigli europei saranno proprio quelle di adottare il documento della Commissione varato tre giorni fa e che risponde alle richieste italiane".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog