Cerca

Sviluppo: Prestigiacomo, non abbiamo svenduto spiagge italiane a privati

Economia

Palermo, 6 mag. (Adnkronos) - "Non abbiamo affatto regalato le spiagge italiane ai privati". Cosi' il ministro per l'Ambiente Stefania Prestigiacomo replica agli ambientalisti dopo l'approvazione del decreto Sviluppo di ieri che prevede la concessione delle spiagge ai privati per 90 ani.

"Abbiamo varato delle norme di tutela dei nostri territori per evitare che operatori stranieri subentrino a quelli italiani, non e' stata una svendita", ha concluso il ministro a Palermo per le giornate di studio del Ppe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog