Cerca

Savona: Camera Commercio, crescita modesta nel 2011-2012

Economia

Genova, 6 mag. - (Adnkronos) - Andamento positivo per l'economia savonese nel 2010 anche se nella seconda meta' dell'anno la crescita ha perso forza e per il 2011 e il 2012 si annuncia modesta. E' quanto risulta dal rapporto a cura del Servizio Studi della Camera di Commercio di Savona e reso noto in vista della Nona giornata dell'economia. Dopo un 2009 di recessione, le prime stime effettuate dall'Istituto Tagliacarne (Fondazione di Unioncamere) indicano che nel 2010 il sistema economico savonese e' riuscito a recuperare solo in parte la capacita' di produrre ricchezza.

Nel 2010 si assiste infatti per la provincia di Savona a un ritorno alla crescita del valore del pil a prezzi correnti, cosi' come avvenuto in media nel Nord Ovest e nel paese. Il confronto tra il 2010 e l'anno precedente indica i una variazione pari a + 3,5% per Savona, +2% per la Liguria, +2,3% per il Nord Ovest e +1,8% per l'Italia. Il dato del pil pro capite nel 2010 supera la media nazionale del 6,8%, ma cio' nonostante nella graduatoria nazionale Savona risulta 47esima e scende di una posizione rispetto al 2009.

La provincia savonese e' la seconda in Liguria, dopo Genova che si posiziona al 40esimo posto. Secondo la previsione di Unioncamere-Prometeia, Savona crescera' nel 2011 soltanto dello 0,7% e dell'1% l'anno prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog