Cerca

Cgil: Cagliari, da manifestanti insulti contro candidato Sindaco centrodestra Fantola

Cronaca

Cagliari, 6 mag. - (Adnkronos) - ''Una manifestazione importante per il lavoro sporcata da scalmanati e antidemocratici che, passando sotto la sede di Fantola Sindaco in via Sonnino, hanno insultato ripetutamente il candidato sindaco del centrodestra con slogan che ricordano tempi bui dell'Italia repubblicana''. E' la denuncia del comitato del candidato sindaco di Cagliari del centrodestra Massimo Fantola, su quanto successo stamani a Cagliari in via Sonnino, dove e' transitato il corteo della Cgil. ''Pugno chiuso - si legge nella nota -, bandiere con falce e martello, hanno urlato frasi contro il candidato del centrodestra''.

"Una vergogna - ha detto il candidato sindaco Fantola - anche perche' noi rispettiamo tutte le idee e non insultiamo nessuno. Credo che ogni manifestazione vada rispettata, tanto piu' se e' per il lavoro, la vera emergenza che io affrontero' non con slogan ma con fatti concreti. Mi preoccupa e non poco questa sinistra livorosa e rancosa''.

''Una sinistra con la bava alla bocca - prosegue Fantola - che ha come unico punto del suo programma non il buon governo ma la distruzione e la denigrazione dell'avversario politico. Una sinistra che ha come obiettivo il disordine nelle piazze. Lavorero' con tutte le forze e le energie affiche' la capitale della Sardegna non sia governata da taluni personaggi. Quanto accaduto - conclude - e' grave e inquietante". Sul sito www.fantolasindaco.it il video dell'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog