Cerca

Spiagge: Codacons, dl non garantisce libera concorrenza

Economia

Roma, 6 apr. - (Adnkronos) - "Al Ministro Prestigiacomo, evidentemente, sfugge che siamo in Europa e che, se si mettono le spiagge sul mercato, chiunque faccia parte della Ue ha diritto a partecipare al banchetto". E' il commento di Chantal Hughes, portavoce del commissario Ue al mercato interno Barnier, che di fatto bacchetta e risponde al Governo italiano e al ministro Prestigiacomo, che considera il decreto una forma di protezione del "territorio italiano dalle imprese straniere che vengono a colonizzare le nostre spiagge". Per il Codacons, "e' evidente che concedere il diritto di superficie per 90 anni e' l'opposto di garantire la libera concorrenza oltre ad essere contrario alla normativa europea: con il 'piano spiagge' il gioverno e' riuscito nell'impresa di consentire la cementificazione, senza nemmeno avere in contropartita la garanzia di poter migliorare l'offerta turistica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog