Cerca

Scuola: a Bergamo per le scuole il corso 'Mangio locale penso universale'

Cronaca

Milano, 6 mag. (Adnkronos) - Si chiama 'Mangio locale, penso universale' il corso per imparare a mangiare sano e a chilometro zero. A lanciarlo la Coldiretti e il Comune di Bergamo, in collaborazione con Bergamo Servizi Pubblici e il gruppo ristorazione SerCar. L'obiettivo e' avvicinare i piu' giovani all'agricoltura locale, insegnare un'alimentazione consapevole e il rispetto dell'ambiente. Dal prossimo anno 20 classi delle scuole primarie di Bergamo parteciperanno al progetto, che prevede anche un concorso a premi.

"Con 'Mangio locale, penso universale' - dice Danilo Minuti, assessore all'Istruzione, Politiche giovanili, Sport e Tempo Libero del Comune di Bergamo- abbiamo arricchito l'offerta delle mense scolastiche e ora vogliamo sostenere gli alunni nella conoscenza del territorio e dei prodotti della nostra agricoltura". Il progetto, oltre alle lezioni tradizionali, prevede interventi di esperti nelle classi e visite guidate in fattoria. Alla fine del percorso didattico le classi allestiranno una mostra e creeranno un libro di 'ricette a km zero'. Le migliori potranno essere presenti nel menu' del prossimo anno scolastico.

Inoltre il progetto permettera' alle classi di partecipare ai mercati 'Campagna Amica' di Coldiretti. "Questa iniziativa e' importante - spiega Coldiretti - perche' permette far conoscere alle giovani generazioni lo sforzo che le aziende agricole stanno compiendo verso la qualita' e la sostenibilita' ambientale e territoriale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog