Cerca

Al-Qaeda: "Bin Laden è morto" Proteste contro gli Usa in Pakistan

Esteri

Doha, 6 mag. - (Adnkronos/Aki/Ign) - Siti web vicini ad al-Qaeda confermano la morte di Osama bin Laden per la prima volta dal blitz delle forze speciali di domenica scorsa in Pakistan durante il quale e' stato ucciso lo sceicco del terrore. Sui siti e' stato postato un comunicato dell'organizzazione in cui si minacciano nuovi attacchi contro obiettivi americani e degli alleati. Nel testo si legge che il ''sangue'' di bin Laden ''non andra' sprecato''. La conferma venuta da al-Qaeda è stata ripresa anche dal sito d'intelligence americano Site.

In Pakistan intanto, i partiti islamici, tra cui Jamaat-e-Islami, hanno organizzato manifestazioni contro gli Usa. A Karachi si sono sentiti alcuni spari di arma da fuoco che hanno messo in fuga i manifestanti. Non e' chiaro, al momento, se ci siano vittime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog