Cerca

Immigrati: Oldrini (Anci Lombardia), necessaria cabina di regia con enti locali

Cronaca

Milano, 6 mag. - (Adnkronos) - ''Siamo molto allarmati per l'assenza di coordinamento tra le istituzioni in Lombardia sull'emergenza legata dall'arrivo dei profughi del Nord Africa. In mancanza di questo coordinamento, le assegnazioni rischiano di essere fatte con criteri poco chiari, facendo saltare il senso di responsabilita' comune che i Sindaci hanno manifestato, ma che non resiste di fronte a gestioni sperequate. Se ognuno si mette a proteggere il suo orticello, la situazione puo' diventare drammatica". Cosi' Giorgio Oldrini, Sindaco di Sesto San Giovanni e Vicepresidente di Anci Lombardia commenta i recenti avvenimenti legati all'arrivo dei primi rifugiati dal Nord Africa

"Chiediamo -prosegue Oldrini- l'applicazione degli accordi raggiunti in Conferenza Unificata, che prevedono la creazione di cabine di regia con gli Enti Locali''.

''Nell'ordinanza del Consiglio dei Ministri che abbiamo girato ai Comuni lombardi - continua Oldrini - si legge che in tutte le Regioni si sono gia' nominati i soggetti attuatori per la gestione delle operazioni. In tutte le regioni, tranne che in Lombardia". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog